Assistente di guida in coda MAN

Stauassistent

In breve

  • Guidare senza stancarsi nel traffico intenso e in coda
    L’assistente di guida in coda mantiene il veicolo nella corsia di marcia alla distanza necessaria da quello che precede.
  • Per evitare le distanze ravvicinate e ridurre il rischio di collisioni
    Sulle autostrade o su ampie superstrade è l’assistente di guida in coda a gestire in modo autonomo catena cinematica, freni e sterzo.

Vicino, troppo vicino, stop.

In situazioni di traffico in colonna su autostrade, l’assistente di guida in coda prima frena dietro a un veicolo che sta rallentando e poi riparte da solo. In questo modo conduce il veicolo in modo sicuro e continuo attraverso ogni coda con lievi interventi sullo sterzo.

1
Rileva i veicoli che precedono

Con una telecamera installata dietro il parabrezza e un sensore radar nel paraurti vengono rilevati sia il traffico che le demarcazioni della corsia di marcia.

2
Fermarsi e ripartire

Se si verifica una situazione di traffico in colonna o rallentato l’assistente di guida in coda MAN gestisce in modo autonomo propulsione e freno. La distanza dal veicolo precedente viene mantenuta dall’assistente fino all’arresto completo. Se poco tempo dopo si riprende la marcia, riparte in modo autonomo.

3
Mantenere la corsia di marcia

Oltre a mantenere la distanza dal veicolo che precede l’assistente di guida in coda mantiene anche la corsia di marcia per mezzo di lievi interventi sullo sterzo. In tale operazione il sistema usa come riferimento le demarcazioni della corsia.

Desiderate maggiori informazioni? Cliccate qui!

Avete domande?

Configurate il veicolo che vi interessa

Cercate consulenza? Meglio personalmente: