MAN Italia

Chi frena, vince: MAN EfficientHybrid

MAN EfficientHybrid: Gestione intelligente dell’energia
Contatto

In breve

  • Consumi contenuti
    MAN EfficientHybrid usa l’energia di frenata riducendo il lavoro del motore diesel e quindi anche le emissioni e il consumo di carburante.
  • Zero emissioni nelle soste
    Quando il veicolo si ferma il motore diesel si spegne grazie al dispositivo di avvio e arresto automatico, mentre la rete di bordo viene alimentata con l’energia accumulata.
  • Lunga durata utile del sistema
    La tecnologia di MAN EfficientHybrid è stata sviluppata in modo mirato per una lunga durata utile e un funzionamento senza manutenzione.

Come passare a MAN EfficientHybrid

La nostra tecnologia innovativa spiegata in breve.

MAN EfficientHybrid spiegato in breve

Ottima combinazione: efficienza e tutela dell’ambiente

Questa tecnologia apre la strada a una gestione intelligente dell’energia che offre vantaggi per tutti.

Ecco come funziona MAN EfficientHybrid

Il migliore impulso è il coraggio di innovare. MAN EfficientHybrid offre per esempio vantaggi su tre fronti: minori emissioni di sostanze nocive e rumore, consumo di carburante inferiore e meno usura. Tutto ciò è reso possibile da un sistema ben studiato che usa energia altrimenti dispersa.

Spazio per innovazione

Tra il motore e il cambio viene inserito un elettromotore robusto ed esente da usura. Questo componente agisce da generatore di avvio dell’albero motore e insieme a un condensatore UltraCap posizionato sul tetto e a un sistema di gestione intelligente migliora l’efficienza energetica degli autobus.

Un ibrido in tutto e per tutto

Inoltre gli autobus urbani con MAN EfficientHybrid sono ufficialmente omologati come autobus ibridi. Un valore aggiunto per ogni città anche in termini di immagine.

Un team molto affiatato

1
Generatore di avvio dell’albero motore integrato

È collegato al carter del volano del motore e agisce sia come generatore che come motorino elettrico di avviamento.

Viene così notevolmente prolungata la durata utile dello starter tradizionale dato che non viene impiegato per tali processi di avvio.

Durante le frenate dell’autobus funge da generatore di corrente sfruttando l’energia meccanica prodotta.

In fase di avvio l’energia elettrica ricavata in questo modo viene ritrasformata in energia cinetica.

2
Condensatore di energia UltraCap

Il modulo UltraCap da 48 Volt è composto da diverse celle singole di condensatori ad alte prestazioni.

Tali condensatori sono in grado di accumulare e fornire molto velocemente quantità elevate di corrente e sono inoltre più leggeri e compatti delle normali batterie.

Un’altra differenza rispetto alle comuni batterie è che l’energia elettrica viene qui accumulata in forma puramente elettrostatica, cioè senza processi chimici.

3
Gestione intelligente dell’energia

La gestione dell’energia con funzione di autoapprendimento distribuisce l’energia dove è maggiormente necessaria.

Durante le soste alimenta la rete di bordo, mentre con il veicolo in movimento affianca il motore diesel con potenza motrice elettrica – in base alla quantità di corrente immagazzinata.

L’obiettivo è ridurre il più possibile il consumo di carburante e le emissioni di sostanze nocive.

MAN EfficientHybrid spiegato passo per passo

Ciclo di funzionamento

In fase di rallentamento del veicolo prima di arrestarsi a un semaforo rosso o alla fermata successiva il generatore di avvio dell’albero motore trasforma in energia elettrica l’energia prodotta in frenata (1). La corrente ricavata in questo modo viene accumulata nei condensatori ad alte prestazioni del modulo UltraCap.

Quando il mezzo è fermo il sistema MAN EfficientHybrid arresta il motore a combustione interna (2), mentre allo stesso tempo entra in funzione il condensatore UltraCap per alimentare la rete elettrica di bordo. Tutte le funzioni come l’apertura e la chiusura delle porte, l’illuminazione degli interni e l’aerazione vengono eseguite ora con corrente proveniente dal condensatore.

Alla ripartenza il generatore di avvio dell’albero motore sfrutta l’energia presente nei condensatori UltraCap per avviare il motore a combustione interna.

Se nel modulo UltraCap è accumulata una quantità sufficiente di energia, il sistema EfficientHybrid fornisce corrente alla rete di bordo anche quando il veicolo è in movimento (3). Il generatore di avvio dell’albero motore può impiegare inoltre l’energia in eccesso del condensatore per affiancare il motore a combustione interna come propulsore ibrido complementare.

dati tecnici

Capacità di accumulo dei condensatori di energia UltraCap 40 Wh
Generatore di avvio dell’albero motore (KSG) ovvero generatore di avvio integrato (ISG) Macchina trifase a riluttanza
Raffreddamento Raffreddamento ad aria
Potenza max 12 kW
Coppia max. 220 Nm
Peso addizionale 170 kg
Omologazione come veicolo ibrido
Funzione start/stop
Alimentazione della rete elettrica di bordo
Sostegno al motore a combustione interna

Sapevate che i costi di esercizio sono la seconda posizione di costo nel calcolo del TCO?

Confrontate ora il TCO e risparmiate fino al 16% di carburante con il nuovo MAN Lion’s City EfficientHybrid.
Concordare un appuntamento di consulenza
Il MAN Lion’s City
Il MAN Lion’s City
  • Con 280–360 CV è adatto ad ogni situazione
  • MAN EfficientHybrid come opzione
  • Moderno design MAN
Vai al MAN Lion’s City
Il MAN Lion’s City G
Il MAN Lion’s City G
  • Riduzione fino al 97% degli inquinanti
  • Autonomia elevata: fino a 500 km
  • Particolarmente silenzioso
Vai al MAN Lion's City G

Desiderate maggiori informazioni? Cliccate qui!

Contattateci

Cercate consulenza? Meglio personalmente: